Azione 1

Utilizzo della sansa di oliva totalmente denocciolata nell’alimentazione animale

L’azione 1 è volta all’utilizzo della sansa d’oliva ad integrazione dei mangimi zootecnici, ai fini del miglioramento dello status metabolico-nutrizionale degli animali e della qualità dei prodotti latte e carne finali.

Attraverso l’applicazione e la verifica dell’utilizzo della sansa d’oliva nell’alimentazione animale, si otterranno ricadute positive anche per le aziende della filiera carne e lattiero-casearia, sia dal punto di vista nutrizionale fornendo, da una materia a basso costo, una quota di nutrienti nella dieta per animali, sia per la possibilità di avviare sistemi di certificazione, tracciabilità e rintracciabilità di prodotti zootecnici innovativi dalle proprietà “funzionali” per il consumatore.

Obiettivi specifici dell’Azione 1 del progetto, forte degli studi e delle ricerche effettuate, sono numerosi ed intendono verificare gli aspetti legati alla produzione ed al miglioramento qualitativo di linee di mangimi per animali ottenuti con l’applicazione di processi innovativi d’integrazione con sansa d’oliva a diversi livelli di denocciolatura, così come quelli connessi all’ottimizzazione delle produzioni zootecniche siciliane. Nello specifico l’efficienza delle nuove linee di mangimi è verificata attraverso la registrazione, nelle aziende, delle prestazioni produttive e delle condizioni degli animali (Bovini e Suini) e la valutazione delle caratteristiche dietetico-nutrizionali delle produzioni, nell’ottica della definizione di prodotti innovativi capaci di incentivare l’economia del comparto agro-zootecnico con prodotti certificati “Born in Sicily”.